6 novembre 2017

La mia scrittura è un vizio, Nina Bouraoui

Nina Bouraoui

La mia scrittura è un vizio. Sono al funerale di mia zia e so di avere un libro in testa. Ho vergogna di questo, ho vergogna di scrivere tutto, ci vedo una totale assenza di morale, una totale assenza di rispetto, poi ci vedo anche un grande amore, e scrivere diventa fissare la vita.

(Nina Bouraoui, Mes mauvaises pensées, Paris, Stock, 2005)


Qui una piccola nota su Nina Bouraoui

Nessun commento: