23 agosto 2017

Alla fiera dell'est


Per settembre contavo di radunare i pezzi che ho scritto negli ultimi mesi, metterli in fila e definire il titolo. Salvare un file pdf, stampare delle copie e spedirle. 
Nonostante imprevisti, bande familiari in visita e ricoveri ospedalieri, sono riuscita a finire l'ultimo pezzo previsto, quello che avrebbe dovuto chiudere la storia.
Lascio passare qualche giorno, rileggo e monto tutto, prima che ricominci la scuola, La Bibliothèque italienne e il resto, pensavo.
Invece poi a cena una persona ha detto una cosa, quando mi sono ritirata in stanza ho aperto il computer e ho cominciato un pezzo nuovo. E così per settembre mi sa che non sarà finito niente.

Nessun commento: