25 luglio 2017

La scrittura, una questione di salute. Daniel Pennac




La necessità di scrivere è presente in me come un appetito biologico, una fame da saziare, ma anche come un tentativo di liberarmi di me stesso, giacché la scrittura è sempre il tentativo di trasformare la propria soggettività in oggettività. Di conseguenza, quando mi chiedono perché scrivo, di solito rispondo che è una questione di salute, mia e del lettore. 
La scrittura mi fa bene: quando scrivo sfuggo all’angoscia. 

(Daniel Pennac, L’amico scrittore: Conversazione con Fabio Gambaro, Milano, Feltrinelli, 2015)

Nessun commento: