19 giugno 2017

Il tempo nei racconti e il problema delle nuvole

Fotografia di Alessandro Baccara

Una narrazione consiste in questa infinita cangiabilità, e nel vederla attraverso le parole e le immagini in perpetua mutazione del senso secondo i momenti. I racconti noiosi sono quelli dove non vi è questa iridescenza del tempo, non c'è questa continua impressione di vedere le cose in un modo, e poi al momento dopo in modo diverso. E' il problema delle nuvole che volano, dove il vederci qualcosa non dipende dalla conformità dell'oggetto, quanto dal fatto che la capacità di vederci qualcosa sorge dall'incertezza dei momenti.

Nessun commento: