12 maggio 2017

10 borse di studio per scrittori promosse dalla FUIS


La Federazione Unitaria Italiana Scrittori (FUIS) promuove l’assegnazione di 10 borse di studio per scrittori italiani suoi associati, di qualsiasi fascia di età.
Le borse sono finalizzate alla scrittura di un romanzo/racconto (di almeno 130 cartelle) o una silloge di poesia (di almeno 100 cartelle) in lingua italiana.

Possono partecipare tutti gli iscritti o coloro che si iscrivono alla FUIS (iscrizione gratuita), di nazionalità italiana ma residenti in qualunque paese europeo, che abbiano pubblicato almeno un libro in lingua italiana.

Nel caso in cui il candidato - giovane - fosse sprovvisto di una prima pubblicazione, dovrà inviare un racconto di almeno 5 cartelle, o una silloge di poesia di almeno 10 cartelle in lingua italiana.

L’organizzazione della FUIS esaminerà le candidature e a insindacabile giudizio della Federazione saranno avviate le interlocuzioni per l’assegnazione delle dieci borse di studio rispettando, se possibile, la parità di genere dei candidati. 

Le borse di studio saranno costituite da una liberalità di 1.000 euro minimo fino a 3.000 euro al massimo, cadauna, a seconda della complessità del progetto di opera presentata. L’erogazione della borsa sarà così ripartita:

- 200 (duecento) euro all’approvazione del progetto di scrittura (che va presentato in fase di candidatura);
- 300 (trecento) euro al compimento della metà del lavoro (almeno 70 cartelle per il romanzo/racconto, almeno 60 cartelle per la silloge di poesia);
- la rimanente somma alla presentazione conclusiva del lavoro e all’espressione di un parere favorevole della Giuria FUIS.

Modalità e tempistiche di consegna delle opere saranno singolarmente concordate con l’autore del progetto approvato. La quantificazione di erogazione del contributo sarà parametrata alla qualità e alla complessità del progetto artistico presentato.

I tre migliori romanzi (o racconti) e le tre migliori sillogi di poesia, se ritenuti idonei, potranno essere presi in considerazione dalla direzione della FUIS per un’eventuale pubblicazione.

I candidati, per partecipare all’assegnazione, dovranno presentare entro il 15 settembre 2017:

- il progetto di scrittura che si intende realizzare;
- il libro pubblicato o, per coloro che dovessero essere sprovvisti della pubblicazione di un libro, il testo di compensazione (racconto o silloge di poesia);
- il curriculum vitae;
- il modulo di partecipazione;
- la scheda d’iscrizione alla FUIS debitamente compilata (solo per i nuovi iscritti).

L’esito della selezione verrà comunicato entro il 30 ottobre.
La partecipazione è gratuita.

Le domande di partecipazione possono essere inviate per posta elettronica a borse@fuis.it. 
Il libro pubblicato dovrà invece essere inviato per posta con le generalità e il curriculum del concorrente a “Concorso 10 borse di studio” - Federazione Unitaria Italiana Scrittori, piazza Augusto Imperatore, 4 00186 Roma.

Il modulo d'iscrizione si trova qui

Nessun commento: