17 gennaio 2017

Magyd Cherfi, scrivendo si sublima il terrore del reale

Magyd Cherfi

Ero debole, affabile e grassottello, tre ragioni per non visitare la giungla degli uomini. Quando ci penso, mi dico che il segreto della scrittura è là. Scrivendo si sublima il terrore del reale. Per me era così forte che provavo gioia per la reclusione. Mi isolavo per reinventare un mondo in cui non sarei stato meno di un principe... affascinante, muscoloso, e non coglione.
Invece di essere "tipo", mi sono fatto piuma e il mio odio, invece che di pugni, si è servito di una biro.

(Magyd Cherfi, Ma part de Gaulois, Arles, Acte Sud, 2016)

Magyd Cherfi è uno scrittore, musicista e attore francese di origine algerina.
Per Acte Sud nel 2004 ha pubblicato Livret de famille, nel 2007 La Trempe e nel 2016 Ma part de Gaulois, selezionato per il premio Goncourt 2016.
Non è ancora tradotto in italiano.

Nessun commento: