29 dicembre 2016

Le punteggiatura di Herta Müller

Herta Müller

Le frasi non hanno bisogno di punti esclamativi o interrogativi. Tutto è chiaro grazie alla scrittura, la sintassi parla da sola. Per me, la punteggiatura porta solo del disordine inutile. Lo stesso per i trattini dei dialoghi. Appesantiscono il testo, una conversazione si riconosce anche senza.

(Herta Müller, intervista di Philip Boehm, The Paris Review)

Nessun commento: