23 agosto 2016

Sono un artigiano. Marc Levy

Marc Levy

Recentemente ha detto "Sono un artigiano". Che cosa significa per lei?

Il rispetto dello strumento, il piacere di ritrovarlo nel laboratorio, la voglia di fare il mio lavoro seriamente senza mai prendere sul serio me stesso. La voglia di imparare ogni volta, la coscienza che il mio lavoro è pieno di errori ma che libro dopo libro imparo. E poi un modo di non attribuire titoli, sta alle persone che mi leggono decidere se sono uno scrittore, non a me attribuirmi un titolo.

(Marc Levy, Le blog des livres, 18 luglio 2007)

L'intervista integrale si può leggere qui.

Nessun commento: