8 luglio 2016

Storia dell'editoria. L'editoria negli anni Sessanta.

Qui si parla di lancio editoriale. Inserzioni propagandistiche, annunzi sui rotocalchi, premi e concorsi.



Bisogna considerare che l'industria editoriale cambia articolo quasi ogni giorno. I modi di lancio non possono essere gli stessi degli altri prodotti, dobbiamo usare una pubblicità di rottura.
Valentino Bompiani

Il miglior veicolo pubblicitario è la reazione diretta del pubblico. Non credo che con degli artifici si possa imporre al pubblico qualcosa che non apprezza.
Gian Giacomo Feltrinelli

Un libro è un valore culturale che rimane. Anche quando diventa oggetto di mercato ha la possibilità di sottrarsi al dominio mercantile.
Umberto Eco

Nessun commento: