25 aprile 2016

Appunti e Zola



A proposito di scrittori che pensano a tutto. 
Mentre scriveva Nanà, Zola disegnava l'ordine dei posti a tavola durante la cena che avrebbe dato Nanà.


Nessun commento: