2 novembre 2015

Fare cattleya e maniere per parlare di sesso


Quando ho finito Dalla parte di Swann, non lo dicevo ma pensavo con gran probabilità che non avrei continuato la lettura degli altri volumi di Alla ricerca del tempo perduto
Poi ieri stiravo il bucato e tra i panni c'era un canovaccio da cucina con un fiore disegnato, una cattleya, un tipo di orchidea.
E mi è venuto in mente Swann, la prima volta che si è avvicinato a Odette per sistemare la cattleya appuntata sul suo abito. E' stata la prima volta che hanno fatto l'amore. Da quella volta, tra di loro, per parlare di cose erotiche, Swann e Odette dicono fare cattleya. 
Come gli umani, che una volta presa la confidenza inventano maniere loro per dire il sesso.
E sta mattina sono andata a prendere il secondo volume, All'ombra delle fanciulle in fiore.

Nessun commento: