5 ottobre 2015

Giuseppe Culicchia, essere uno scrittore

Giuseppe Culicchia

In un'intervista per Rai News del 10 maggio 2014, Carlotta Macerollo domandava a Giuseppe Culicchia se lui si sentisse uno scrittore.

Io non posso fare a meno di scrivere, è un bisogno primario, ma uno è scrittore solo se i suoi libri durano nel tempo e vengono letti. Il problema è durare, la questione è quella - conclude Culicchia - la maggior parte di coloro che scrivono se ne vanno con il dubbio di essere scrittori o no. Io però continuo a provarci, scrivere fa stare bene. 

Nessun commento: