10 giugno 2015

Leggere e scrivere, perché

Daniel Pennac

L'uomo costruisce case perché è vivo, ma scrive libri perché si sa mortale. Abita in gruppo perché è gregario, ma legge perché si sa solo.

(Daniel Pennac, Comme un roman, Paris, Gallimard, 1995)

Nessun commento: