25 marzo 2015

La vita di una storia in due righe e una parola


Giulio Mozzi, Fotografia di Tiziana Cera Rosco

Le storie sono fatte di parole, e le parole sono fiato della voce, sono segni su una carta. Il fiato della voce si disperde, le carte bruciano o marciscono.

(Giulio Mozzi, Favole del morire, Milano, Laurana Editore, 2015)

Nessun commento: