8 febbraio 2015

Raffaello Baldini, Non sembravan neanche delle poesie


Raffaello Baldini

I poeti, secondo me, mi sbagliero', ma secondo me, a guardarli, i poeti, non lo diresti mai, che son dei poeti, sembran magari dei meccanici, o dei bidelli, o dei benzinai, o degli operatori ecologici, cioè degli spazzini, secondo me, che, c'è da dire, ne capisco poco, ma un poeta che mi piace a me, che si chiamaRaffaello Baldini, una volta una signora dopo una sua lettura di poesie gli aveva detto "Guardi, mi son cosi' divertita, mi son piaciute tanto, non sembravan neanche delle poesie", gli avevan detto a Raffaello Baldini e lui, Raffaello Baldini, quando gli han detto cosi', era contentissimo, dicono. Chissà se è vero.

(Paolo Nori, Siamo buoni se siamo buoni, Milano, Marcos y Marcos, 2014)

Nessun commento: