30 gennaio 2015

Meglio dormire

Disegno di Silvia Lischi

Alle quattro della notte ho perso il sonno e ho cominciato a fare dei pensieri su certe cose che vorrei scrivere. A un certo punto ho avuto un'idea talmente buona che volevo parlarne con qualcuno, ma l'idea era talmente bella che avevo persino paura di parlarne, sia mai che me la rubassero. 

Poi ho ripreso sonno e quando mi sono svegliata ho tanto cercato quell'idea cosi' astuta comparsa poche ore prima. Non la ricordavo. 
E mi è venuto in mente cosa diceva Francis Scott Fitzgerald,

Quando pensi a qualcosa, quando ti ricordi di qualcosa, annotala su un quaderno. Fallo nel momento in cui ti viene in mente. Non è detto che la seconda volta ritroverai la stessa intensità.

(Francis Scott Fitzgerald, De l'écriture, Complexe, 1991)

Anche se in realtà ho l'impressione che a volte sia meglio perderle, certe idee. 

Nessun commento: