2 novembre 2014

Con le coperte sulle ginocchia

Ivo Andric

Nei quattro anni di guerra, tra il 1941 e il 1944, Ivo Andric, ha scritto i suoi tre capolavori. Mangiava solamente zuppe chiare, un tè al pomeriggio e basta. Era un grande intellettuale, un miope che passava le sue giornate con una coperta spessa sulle ginocchia.


(Velibor Colic, Sarajevo omnibus, Paris, Gallimard, 2012)



Nessun commento: