11 ottobre 2014

Panni stesi


Così tante cose che piacerebbe fare, mettere i sottotitoli a certi video, raccogliere certe pagine e ordinarle in un volumino, scrivere un pezzo su quando S. aveva fatto un rutto a cena col suo capo. 
E mentre penso quale cominciare, è già l'ora di ritirare il bucato.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

la foto è mia, mi fa piacere che tu l'abbia scelta per un tuo pezzo. Se vuoi la puoi ammirare dal "vivo" su una parete intera del ristorante "mamma mia" di Roma. (io ancora non l'ho vista)
Ciao!
Serenella

Gessica Franco Carlevero ha detto...

Cara Serenella,
mi piace molto questa fotografia, mi fa pensare a un tempo diverso dal nostro.
Quando saro' a Roma cerchero' il ristorante...

Tu fai molte fotografie?