9 giugno 2014

I vari momenti

Orhan Pamuk

Scrivere romanzi significa essere aperto a questi stimoli, ai venti, ai momenti d'ispirazione, ai luoghi bui della mente e ai tempi di quiete nebbiosi.

(Orhan Pamuk, La valigia di mio padre, Torino, Einaudi, 2007)

Nessun commento: