29 maggio 2014

Giorno per giorno

Jean-Paul Sarte

L'ideale sarebbe scrivere gli avvenimenti giorno per giorno. Tenere un diario per vederci chiaro. Non lasciar sfuggire le sfumature, i piccoli fatti, anche se hanno l'aria di non essere niente, e soprattutto classificarli.

(Jean-Paul Sarte, La nausée, Paris, Gallimard, 1998)

Nessun commento: