3 aprile 2014

Virgilio Giotti


"Il Messia verrà per gli anonimi e i dimessi, non per i muscolosi della Vita; per il povareto Virgilio Giotti, la cui poesia splende modesta e incorruttibile fra l'amore per la moglie, i figli e l'impiego al municipio."
Claudio Magris

Nessun commento: