18 aprile 2014

Un oscuro garbuglio

Giorgio Manganelli

Fortunatamente, la letteratura resta un oscuro garbuglio, e il suo modo di agire è così sordido, presuntuoso, insinuante, mescola perfettamente mendicità e prodigalità, è avara e indispensabile, che non si sa mai con sicurezza né ciò che può né ciò che deve né ciò che vuole essere.

(Giorgio Manganelli, Il rumore sottile della prosa, Milano, Adephi, 1994)

Nessun commento: