4 marzo 2014

Treni


Il terno a qualcuno piace parecchio, a qualcuno niente. Io sono tra quelli che non vede l'ora di salirci, da sola o con un amico che non vedo mai è l'ideale. A quelli che non piace il treno non piace, e niente. Ma per gli altri invece ho trovato un'idea che non si capisce ancora esattamente ma sembra interessante, si tratta di residenze di scrittura sopra i treni. 
Qui si può leggere come funziona.

Nessun commento: