22 marzo 2014

La funzione di tinca


Ogni dialogo si riferisce più o meno direttamente a un contenzioso. Non basta: entrambi i personaggi debbono essere protagonisti di quel contenzioso, altrimenti uno ha la funzione di tinca, di qualcuno che è solo tutt'orecchi.

(Vincenzo Cerami, Consigli a un giovane scrittore, Torino, Einaudi, 1996)

Nessun commento: