25 gennaio 2014

Cambiamenti


Molto stranamente qualche giorno fa mi sveglio e mi rendo conto che il tè è finito, stranamente perché di solito faccio attenzione a non rimanere senza. Allora ho bevuto una tazza di latte, il caffè appena sveglia lo trovo troppo forte. Quella mattina pensavo che mi sentivo bene, mi era piaciuto il cambiamento di un'abitudine che durava da sempre. 
Poi ieri è arrivato l'amico che avrebbe dovuto costruire la libreria. L'ha costruita, bella, dritta, col legno grosso che ha ancora le schegge. 
Così oggi è ora di riempirla e alla fine ho deciso che i libri li mischieremo, tutti insieme. Dei doppi sto pensando a cosa farne. 

4 commenti:

Nicolas ha detto...

per i doppi: forse puoi scambiarli con me o darli a mangiare alla girafa? http://www.interculturel.net/IMG/Girafe_fon_1.jpg

Gessica Franco Carlevero ha detto...

Alla giraffa non avevo pensato, ma se un giorno vuoi passare da noi abbiamo dell'aperol e vediamo se c'è qualcosa che ti interessa...

nico ha detto...

😊 si! E il mio "fr: piccolo dito" mi dice che tornerò tra poco con una bottiglia di Bordeaux " du cru".
ps: La giraffa e una bestiolina strana: ha il collo grande, un f in francese e doppia f in italiano...

mari ha detto...

Dalli a me i doppi...