30 novembre 2013

Nuotando sott'acqua

Gianluigi Toccafondo

Wittgenstein diceva: "Le parole sono come la pellicola superficiale su un'acqua profonda". Le storie si cercano, per l'appunto, nuotando sott'acqua.

(Gianni Rodari, Grammatica della fantasia, Torino, Einaudi, 2001)

Nessun commento: