4 ottobre 2013

Dire le cose come possono avvenire


Compito del poeta non è dire le cose avvenute, ma quali possono avvenire, cioè quelle possibili secondo verisimiglianza e necessità.

(Aristotele, Poetica, Milano, Bur, 2008)

Nessun commento: