18 luglio 2013

Descrizione fedele dei fatti

Agota Kristof

Le parole che definiscono i sentimenti sono molto vaghe; è meglio evitare il loro uso e limitarsi alla descrizione degli oggetti, degli esseri umani e di se stessi, ovvero alla descrizione fedele dei fatti.

(Agota Kristof, Le grand cahier, Paris, Editions du Seuil, 1995)

Nessun commento: