12 giugno 2013

Una petizione per le virgole


Per un momento ho avuto uno slancio. Ho pensato di avere avuto un'idea bellissima. Sono subito andata a aprire la pagina internet dell'Accademia della Crusca per vedere come avrei potuto contattarli per proporre loro la mia idea.
L'idea è questa: l'introduzione delle tre virgole di sospensione: ,,,
Solo che per proporla bisogna che trovi degli esempi buoni, dei casi in cui, effettivamente, non si può fare a meno di queste tre virgole. 
E soprattutto, devo dimostrare che si tratta di un'esigenza forte, sentita da tutti quanti, lettori e scrittori in generale.
Per esempio, mi sono detta, una frase come:
Ero al bar e quella mia amica continuava a parlare del suo vestito da sposa,,,
oppure:
Appena tornati dal loro viaggio in Perù i coniugi B. ci hanno invitati a casa loro per vedere le fotografie,,,
oppure ancora:
Il signor V. stava raccontando a sua moglie, la signora V., le tattiche di Ballardini, l'ormai ex allenatore del Genova,,,
Come potrebbero concludersi queste frasi, se non con tre virgole di sospensione?

E così ho pensato di fare una specie di petizione: 
Cercasi frasi per sostenere le tre virgole di sospensione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

le nuove puntuazione nascono e spesso muorono.


provi a conttatare il tuo deputato per farti aiutare dalla lege!

ecco un esempio lunguissimo ma documentatissimo del tigre: il "--"

http://www.le-tigre.net/A-la-recherche-du-double-tiret.html

e anche il punto d'ironia

http://fr.wikipedia.org/wiki/Point_d%27ironie


nh

Gessica Franco Carlevero ha detto...

Ottimo, ora mi leggo tutto con gran interesse. Tra l'altro Le tigre è molto molto interessante...