27 maggio 2013

Cosa cercano gli editori in un manoscritto


Il sito Le parole e le cose ha pubblicato uno studio sulle categorie estetiche ed economiche che orientano le scelte degli editori italiani nella pubblicazione di un'opera narrativa di un autore inedito.
Nell'articolo prima vengono riportate le risposte degli editor circa le caratteristiche ricercate nei manoscritti; poi si analizza il rapporto fra ricerca di qualità o di libri che possano avere successo di vendita. Il terzo paragrafo è dedicato alla ricerca di esordienti: come e perché viene effettuata. Seguono le versioni degli agenti letterari e degli altri attori che, dalle loro posizioni nel campo editoriale, contribuiscono alla produzione materiale e simbolica dei libri.
Il testo è interessante, e si può leggere qui http://www.leparoleelecose.it/?p=10554

Nessun commento: