6 aprile 2013

Le ho offerto da bere


In che modo hai approcciato la scrittura?
Le ho offerto da bere e già dopo qualche minuto eravamo a letto insieme. Fuor di metafora: lessi in una notte tutti i racconti fantastici di Maupassant, ero al liceo all’epoca, e capii che nella vita avrei voluto fare anch’io quella cosa lì: scrivere.
(Da un'intervista a Luca Ricci a cura di Emma Piazza)

Nessun commento: