1 marzo 2013

Esercizio: dialogo tra un anti liberista e una vegetariana

Ieri abbiamo ricevuto una persona a cena. Si tratta di un uomo, S. Lo conosciamo appena, ma è una persona piacevole. Si è mangiato, bevuto una bottiglia di Luberon, ci ha raccontato Marsiglia trent'anni fa, quando c'era meno immigrazione e quando la città era in mano alla mafia italiana. Insomma, si è passata una buona serata. Quando è andato via poi, mi suonava nella mente una parola, neoliberalismo. Ecco, S. la parola neoliberalismo penso che l'abbia tirata fuori anche quando abbiamo mangiato il dolce, che secondo lui le boulangerie, adesso, con il neoliberalismo...

Allora ho pensato che si potrebbe scriverne un racconto, di un uomo che ogni cosa, secondo lui è per  colpa del neoliberalismo. Ma poi c'è anche la cugina di S. che invece per lei, ogni cosa, è per via dello sfruttamento delle bestie. Che incontro, pensavo.

L'esercizio potrebbe essere così.

Dialogo tra un anti liberista e una vegetariana.


Nessun commento: