3 febbraio 2013

Suscettibilità


Nei momenti in cui scriviamo siamo molto suscettibli.

(Lev Tolstoj, Carteggio confidenziale con Aleksandra Andréjevna Tolstàja, Torino, Einaudi, 1944)

Nessun commento: