27 febbraio 2013

Se scappa un'idea


Quando arriva un'idea e poi scappa.

Per esempio se l'idea arriva la notte, dopo una serata con una donna o un uomo, se si sono bevuti numerosi bicchieri di vino. Per non parlare di grappe. E poi si torna a casa con l'odore di sigarette addosso e la testa chi sa dove.

Se si è in un periodo di tedio, in cui le giornate si guarda fuori pensando al tedio.

Se ci si è svegliati la notte per qualche ragione esterna, per esempio il vicino di casa sta facendo le prove della Carmen cantando a tutta forza, e non si riprende sonno.

Se si è appena finito di leggere Guerra e pace e si ha la testa piena di meraviglia.

In questi casi per esempio, se arriva un'idea per un racconto o per uno snodo difficile di una storia più lunga che si sta scrivendo, ecco, se l'idea il giorno dopo è scappata, forse è meglio così.

Nessun commento: